Casa "Betania"

Casa per ragazze abbandonate - Santana (AP), 2010

Località: Santana è una cittadina situata alla foce del Rio delle Amazzoni, sull'Equatore, a pochi chilometri da Macapà, la capitale dell'Amapà.

Realizzazione: la presenza di molte famiglie destrutturate, la prostituzione, la violenza e la droga dilagante, fanno si che molte ragazze adolescenti si trovano in situazioni di grande precarietà e di rischio; molte di loro si trovano a vivere sole, perchè senza una famiglia o un parente. L'Opera realizzata consta di alcune case per piccoli gruppi di una decina di ragazze che vivono con una coppia di educatori e di un Centro Professionale sia per le ragazze accolte nelle case inviate dal Giudice Tutelare , sia per le ragazze esterne. Il progetto prevede la realizzazione fino a 10 casette per far fronte alla grande domanda esistente.

Funzionamento: le spese di funzionamento sono contenute e vengono coperte da alcune convenzioni che le Suore hanno stipulato con l'Amministrazione locale e da produzioni artigianali interne.

Continuità: la continuità è garantita dalla presenza delle Suore Discepole di Gesù che hanno promosso tale iniziativa finanziata dalla Fondazione Candia.

Proprietà: La proprietà è della Congregazione delle Suore Discepole di Gesù.

Documentazione fotografica


In evidenza

14 gennaio 2013

La Filarmonica della Scala ricorda Marcello CandiaAl Teatro alla Scala di Milano lunedì 14 gennaio 2013 la Filarmonica della Scala diretta dal Maestro Nicola Luisotti ha commemorato il 30° anniversario della morte di Marcello Candia con un concerto riservato agli Amici della Fondazione.

20 dicembre 2012

Un libro su Marcello Candia e la sua FondazioneÈ disponibile per i tipi di EDUCatt dell'Università Cattolica il volume fotografico "Marcello Candia l'imprenditore della carità" (100 pp., 8,00 euro, isbn 9788883119729), una raccolta di immagini delle opere realizzate dalle fondazione e di testimonianze estratte dalla "positio super virtutibus". Con una premessa del card. A. Scola e una testimonianza del card. C.M. Martini. Il volume può essere ordinato in libreria o acquistato direttamente online.

Come aiutarci

5 per mille: Ricordarsi della Fondazione Candia non costa nullaLa Fondazione Candia può essere destinataria del 5 per mille IRPEF indicando il CF 97018780151.

Donazioni e lasciti testamentariIn qualsiasi momento è possibile aiutare concretamente la Fondazione per il sostegno alle popolazioni disagiate.