66. SANTANA (AP) – CASA DI ACCOGLIENZA BER BIMBI HANDICAPPATI

anno: 2015

Località: Santana è una cittadina situata sul Rio delle Amazzoni a 20 Km da Macapà capitale dello stato Amapà e rappresenta uno dei maggiori porti fluviali dell’Amazzonia.

Realizzazione: Nuova realizzazione con criteri più appropriati per accogliere malati mentali provenienti da varie parti dello Stato dell’Amapà. Tale luogo di accoglienza per una quarantina di bambini disabili psichici e mentali, è immerso in un grande giardino; tale realizzazione è stata realizzata ex novo dato che gli ambienti in legno e muratura che accoglievano questi ragazzi erano oramai assolutamente inadeguati allo scopo. Con questa moderna e funzionale struttura la possibilità di accoglienza è più appropriata, più sicura e confortevole sia per gli ospiti che per tutti gli operatori.

Funzionamento: le caratteristiche dei malati ospitati che necessitano di numeroso e qualificato personale, rendono molto costosa la gestione della casa. Circa il 50% delle spese sono coperte da contributi locali governativi e da vari enti nazionali o esteri; per il restante 50% dalla Fondazione Candia che riceve offerte mirate per il sostegno a distanza di questi particolari ospiti.

Continuità: la continuità della Casa da Hospitalidade è garantita dalla presenza della Congregazione delle Piccole Suore della Divina Provvidenza, che già da diversi anni hanno assunto con grande dedizione la conduzione della casa.

Proprietà: la proprietà dell’immobile è della Congregazione delle Piccole Suore della Divina Provvidenza.